Festa del Cavallo

29 giugno alle ore 9.00

Il Maneggio Mountain Pass Zone organizza
29-30 giugno 1 luglio 2012
LA FESTA DEL CAVALLO
Aderisce e patrocina la manifestazione l’Associazione Cavalieri Prealpini

PROGRAMMA TREKKING:

29-06-2012 Venerdì
ore 9,00
Registrazione dei partecipanti e via in sella per una passeggiata di 4 ore che ci porterà sopra Caregno in Valtrompia.
ore 13,00
Pranzo con degustazione prodotti dell’agriturismo.
ore 15,00
Ripartenza per continuare il tour del Guglielmo
ore 17,00
Arrivo al rifugio CAI Valtrompia , sistemazione dei cavalli e in attesa della cena presentazione programma del trekking e giornate successive
ore 20,00
Cena tipica di rifugio di montagna e dopo classica partita a carte tutti a nanna in stanzoni multipli dove vige l’obbligo di……dormire!!!!!!!!

30-06-2012 Sabato
Ore 9,00
La giornata inizia con un programma interessante e impegnativo, che ci condurrà a percorrere sentieri attorno al Monte Guglielmo; cima raggiunta molte volte nei trekking passati.
ore 13,00
Pranzo all’aperto (tempo permettendo) alle Tredici Piante; roccolo per la caccia posizionato su un vero e proprio balcone a sbalzo sul lago d’Iseo sottostante.
ore 15,30
Rientro a Zone con percorso a sorpresa (impegnativo o rilassante da concordare al momento)
ore 17,00
Arrivo al maneggio “Mountain pass”, sistemazione dei cavalli; assegnazione dei Bungalow, e in attesa della cena aperitivo.
ore 20,00
Cena al ristorante Val Tress adiacente al campeggio

01-07-2012 Domenica
ore 9,00
Visita alle “Piramidi di Zone”: con l’autorizzazione dell’Amministrazione Comunale di Zone percorreremo sentiero all’interno del parco delle Piramidi, meravigliandoci delle particolarità della natura.
ore 12,30
Gimkana e corsa all’anello per mettere a prova le nostre capacità in sella.
ore 14,30
Pranzo tutti insieme,

Bicchiere della staffa e…..
arrivederci al 01 settembre 2012 per un’occasione da non perdere;
Il trekking estivo 2012 dei Cavalieri Prealpini in alta quota.

Per un miglior coordinamento della festa e per esigenze di alloggi è indispensabile prenotarsi entro il 17 giugno 2012.
Per informazioni: Carlo cell.335-7498409 e.mail: carlo.mazzoleni@libero.it
Maddy cell.328-3910978 e.mail: maddalena.bonsi@libero.it

Gianfausto cell.336-399321

IL TREKKING IN MONTAGNA
(secondo i Cavalieri Prealpini)

I cavalieri Prealpini con questo trekking vorrebbero iniziare un percorso alternativo al solito trekking;

Con l’ormai classico trekking, organizzato con un’ ”esagerata” sicurezza su strade larghe, sono pochissime le occasioni…

Per chi ama l’alta quota, osservare da vicino le cime innevate o le bellezze della Natura che ci circondano.
Per chi ama l’avventura e vivere esperienze forti.
Per chi sente l’esigenza di ritrovare il contatto, ormai perso, con le nostre origini percorrendo vie realizzate dai nostri avi.

…in cui è consentito raggiungere queste emozioni in un colpo solo.

Andare in montagna significa:
percorrere strade bianche che l’uomo moderno ha realizzato con le “ canalette in acciaio”; (pericolose molto più dei sentieri stretti)
percorrere strade forestali con fondo soffice
percorrere sentieri stretti in mezzo ai boschi
percorrere sentieri stretti e rocciosi per superare dislivelli impegnativi
percorrere sentieri molto panoramici con un pizzico di “brivido del vuoto”

Per chi volesse provare questo emozionante sistema di raggiungere l’alta quota, è un’occasione da non perdere:

Con questo trekking i Cavalieri prealpini non vi condurranno in alta quota.
Partendo da una base abbastanza sicura, vi condurranno lungo tratti di sentiero, che vanno dai 200 ai 600 mt, pari al 10% del percorso totale, abbastanza impegnativi da fare in sella oppure a piedi con longhina in mano davanti al proprio cavallo.
Sempre, prima del tratto impegnativo, vi verrà suggerito come muovervi e ogni cavaliere avrà l’opportunità di affrontare la difficoltà e di superare la stessa iniziando a prendere confidenza e certezza nei propri mezzi per affrontare domani la vera montagna.

NB: prima di dare adesione al trekking leggere attentamente il regolamento

1. L’iscrizione è aperta a cavalieri/amazzoni in possesso di patente e/o autorizzazione a montare valida per l’anno in corso e in grado di percorrere sei/otto ore a cavallo su tratti di sentieri impegnativi, stretti, in parte esposti, rocciosi in montagna. Per ragioni organizzative l’associazione non prevede l’accompagnamento su percorsi diversi da quello previsto per la manifestazione.
2. Saranno ammessi cavalieri minorenni solo se accompagnati.
3. I cavalieri saranno coordinati da guide che non dovranno essere superate nelle andature. E’ facoltà delle guide impedire la prosecuzione del viaggio a chi ne pregiudica il buon esito.
4. I cavalli devono avere oltre i 4 anni di età, essere in buona salute, privi di tare o difetti, ferrati in modo adeguato e allenati ad affrontare sei/otto ore di viaggio giornaliere.
E’ consigliata la ferratura con puntine e ramponi
5. Documenti sanitari obbligatori: Antinfluenzale/Test di coggins.
6. Gli stalloni dovranno essere gestiti dal singolo cavaliere e alle soste legati a distanza di sicurezza dal gruppo.
7. Ferrature, cure veterinarie extra, sono a totale carico dei proprietari. Viene garantita la reperibilità del veterinario, maniscalco.

8. Quota iscrizione comprensiva di: pranzi, cene, pernottamento, iscrizione alla Gimkana e Quintana, servizio guida, assistenza, sistemazione cavalli in posta all’aperto, con acqua, fieno e granaglie.
€ 250,00 completo da venerdì mattina a domenica pomeriggio
€ 60,00 da domenica mattina a domenica pomeriggio
€ 60,00 supplemento per chi arriva il giovedì sera
€ 10,00 sconto sul completo per i Soci dell’ Associazione Cavalieri Prealpini
€ 25,00 sconto sul completo per i ragazzi con meno di 25 anni compiuti

9. Iscrizione si effettua via e_mail carlo.mazzoleni@libero.it fax, o telefonica.

10. L’adesione va data entro e non oltre il 17 giugno 2012

contatti e chiarimenti:
CARLO 335-7498409 — TIZIANO 329-9172607
GIANFAUSTO 336-399321 — MADDY 328-3910978

11. Raggiunto il numero di partecipanti che l’organizzazione ritiene sufficienti, non saranno ammesse altre iscrizioni.
12. Una volta sottoscritta l’adesione, la quota dovrà essere versata per intero anche in caso di assenza.
13. L’Organizzazione declina ogni responsabilità per danni, furti, incidenti, infortuni subiti o causati da e ad animali, persone e cose nel corso della manifestazione.

Il pernottamento in bungalow giovedì e sabato e unicamente in stanze multiple il venerdì
Per venerdì preparare il minimo indispensabile da portare al rifugio

NB il programma potrà subire variazioni che l’organizzazione riterrà indispensabile per ottenere un
buon esito della manifestazione

~ di cavallo2m su giugno 25, 2012.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: