CORSO BASE DI PAREGGIO NATURALE

1238260_10201344718412254_101149475_nSabato 12 ottobre 2013
Descrizione
L’ASD EQUILARA ORGANIZZA: CORSO BASE DI PAREGGIO NATURALE IL 12-13 OTTOBRE 2013.

Il corso si terrà a Villa Rendena, in via Nazionale 4.

Docente del corso il dott.Luca Gandini, presidente di BHI e field instructor dell’ AANHCP di Jaime Jackson

COSTI:

€ 250.00 (Per i corsisti che fanno teoria e pratica – i posti sono limitati a 15 persone)

€ 130,00 (Per gli auditori che non pareggiano gli zoccoli nè vivi e nè morti – i posti sono limitati a 5 persone)

Per info e prenotazioni telefonare al 393-1208432 entro lunedì 30 settembre 2013 per verificare la presenza di posti disponibili e procedere con il pagamento tramite bonifico presso:

A.s.d. Equilara – Via S. Andrea 80 – 38081 Breguzzo – Partita Iva 02290700224 – Iban: IT 82 E 08024 35660 0000 0410 3322

Gli orari sono indicativamente i seguenti: Sabato 9,00 – 9,30 / 18,30 – 19,00 e Domenica 8,00 / 17,00.

Raccomandazioni per i partecipanti: guanti da lavoro in pelle, reperibili in qualsiasi ferramenta (OBBLIGATORI); portare con se tutto il materiale di mascalcia di cui i partecipanti sono in possesso (coltello, raspone, ecc. ) senza comprarlo appositamente in quanto al corso è possibile acquistare gli utensili consigliati dall’associazione; vestirsi considerando di doversi sporcare.

Corso Base

I corsi si tengono nel fine settimana durante due giornate, molto intense e con pochissime e brevi pause, alternando sessioni pratiche a sessioni teoriche.

Il calendario delle sessioni è il seguente:

• Mattino del sabato: teoria (circa 4 ore)

• Fine mattinata prima di pranzo o subito dopo il pranzo: dimostrazione di pareggio da parte del docente su cavallo vivo

• Pomeriggio del sabato: addestramento dei corsisti su monconi provenienti da macellazione

• Mattino della domenica: teoria (circa 2 – 2,5 ore)

• A seguire: addestramento dei corsisti su monconi provenienti da macellazione

• Pomeriggio della domenica: addestramento dei corsisti su cavalli vivi

Il programma della parte teorica è il seguente:

• Barefoot: perché? Le motivazioni di una scelta

• Cavallo ed Ambiente. Capire l’ambiente del cavallo in natura e le dinamiche connesse

• Il Modello Naturale. Il nostro punto di riferimento unico ed assoluto

• La Dinamica del Piede. Il piede è una entità vivente con una complessa fisiologia

• Gli Utensili per il Pareggio Naturale. Pochi attrezzi e di buona qualità

• Il Pareggio

• Il Controllo: misure e misurazioni

• Il Pareggio in itinere: quando e come

• Le Fondamenta: una Gestione Naturale. La base del metodo risiede nella naturalizzazione delle condizioni di vita del cavallo

• Uso delle Scarpette. Uno strumento utile in diverse situazioni

• Approccio alle Patologie. Per molti casi la scelta barefoot è l’unica soluzione
Villa Rendena (tn)

Annunci

~ di cavallo2m su ottobre 2, 2013.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: